About

Anche questo, un luogo dove poter narrare le impressioni che assorbo.
Una caverna

dove poter inserire ogni minima traccia

di immaginazione.

 

O se preferite, uno spazio dove tutti possano essere avvolti da narrazioni ed esperienze intrecciate,

Cosi da poter perdere contatto con le barriere morali che ci hanno reso affranti,

fragili.

 

bf

Annunci

31 thoughts on “About

    • Piacere mio! Apprezzo molto il fatto che tu abbia colto uno dei concetti principali di questo blog: rappresentare piccole cose in modo delicato, per poi essere circondati, alla fine, da infinite sfumature. Un saluto!

  1. Pingback: SABATOBLOGGER 15 – I blog che seguo | intempestivoviandante's Blog

    • 😦 Mi dispiaccio che il mondo del blogging si stia trasformando sempre più in una ricerca sfrenata di like. Spesso, si finisce a mettere like solo per il fine di riceverli a nostra volta più che per il reale interesse per l’articolo.

      Per me non dovrebbe essere questo, dovremmo essere liberi, almeno qui, di parlare, apprezzare e conoscere anime affini magari molto distanti da noi, nel tempo e nello spazio. Delle affinità elettive, che non dovrebbero ricadere in una mentalità “facebookkiana”.

      Perdonate lo sfogo, ora torno al mio inutile lavoro, nella mia inutile vita, nella mia inutile monotonia. La libertà del Like sarà la libertà del mio spirito! 😛

      • In piena libertà, metto un like al tuo commento (spero di non metterti a disagio).
        Non mi dispiace chi dice “no grazie” se faccio una proposta, tanto più che io stesso ho riflettutto un po’ prima di partecipare ad un gioco che ha luci ed ombre.
        Capisci bene però che, se per paura di ferire l’altrui senso della libertà personale, finissimo con l’evitare ogni proposta, e ogni scherzo, ed ogni tentativo di avvicinamento… beh, a mio parere il mondo diventerebbe luogo terribile e temibile

      • Assolutamente, avvicinarsi e conoscersi dovrebbe essere proprio lo scopo di queste piattaforme. Io non parlavo di te in persona, parlavo anche di me, spesso e voltenieri. Mi sono accorto che spesso ci si ritrova a vivere in una sorta di baratto di Like il che è un peccato perchè vanifica quel senso di avvicinamento di cui parli.
        Il like dovremmo metterlo per condivisione o conpartecipazione reale ad un’idea o un progetto altrui e non già pensando ad un nostro ritorno. Vorrei che queste fossero piattaforme per condividere i nostri pensieri e conoscere idee altrui, non per autocelebrarsi o farsi pompini da soli.
        Ripeto, nulla di personale, anzi, è soprattuto un monito anche a me stesso!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...